Guida per giocare 113960
Famose

Shield of Athena

Lo schema è abbastanza comune, una griglia 5x3 con 10 linee di pagamento, posizionata all'interno di un antico Tempio della dea Atena, i cui simboli sono antichi cimeli greci e medaglioni raffiguranti la stessa Dea. Sotto la griglia di gioco troviamo l'interfaccia utente che presenta i tasti utili per giocare e modificare alcune impostazioni. Al centro è presente un riquadro nel quale vengono segnate le vincite e compaiono alcune informazioni. Sotto questo invece sono presenti i tasti con cui modificare il valore della puntata. A sinistra è presente un tasto arancione con cui accedere ad un menù ricco di informazioni sul valore dei simboli, funzionalità e le regole speciali della slot nonché la posizione delle linee di pagamento. Sulla destra infine si trova il tasto di Spin ed il tasto per avviare la modalità automatica, cliccandoci sopra si potrà scegliere il numero di giri la macchina dovrà compiere, durante i quali sarà mantenuta la stessa puntata. In questo stesso menù è possibile scegliere delle condizioni per cui la modalità automatica debba fermarsi in anticipo rispetto al numero di giri selezionati.

Su LeoVegas dovreai giocare il tuo attendibilitа 35 volte per ottenere un Gratifica. Il wagering per il casino live è invece di 75 volte. La parte molto vantaggiosa è che attuale bonus sarà un Real Bonus, quindi potrai ritirare le vincite che otterrai giocandolo. Il rovescio della medaglia, come abbiamo detto, è che dovrai assorbire tutto il tuo credito prima di poter giocare il bonus. Una bellissima notizia è che adesso a LuglioLeoVegas ha abbassato il wagering a 35 volte per tutti i giochi di casino tranne quelli live. Prima attuale valore era di 50 volte. Speriamo che presto abbassino anche il wagering dei bonus dei casino live dal 75 al 35 magari. Come in tutti i casino online questo esemplare slot ha una percentuale di vincita più elevate rispetto alle slot da bar. Grazie a questa divisione si possono trovare molto più facilmente i le slot che cerchi.

Previous Post Next Post

Leave a Reply