Scommettere come 282598
Famose

Guida scommesse: la gestione del bankroll “soggettiva” ed i metodi migliori le regole da seguire

La quinta puntata della nostra guida sulle scommesse la dedichiamo all'importanza del bankroll management con alcuni consigli ed i sistemi più efficaci in base al vostro betting system. Devi accedere su Assopoker per condividere questo articolo. La gestione del denaro è un aspetto fondamentale. Senza tale consapevolezza e disciplina, non si va da nessuna parte. Questo è proprio un comportamento classico del giocatore perdente.

Il Money Management nel Betting Exchange e nelle scommesse è il metodo essenziale da seguire sempre e in tutte le situazioni perché nessuna strategia operativa sarà vincente senza una corretta e ferrea gestione del denaro, nel effimero ma soprattutto nel lungo periodo. Le regole di gestione del denaro nel trading sportivo oltre ad avere un impatto positivo a lungo termine sul nostro conto operativo, ci permetteranno di operare nel migliore dei modi addirittura dal punto di vista psicologico perché sapremmo già in partenza la addizione che possiamo perdere per ogni atto. Tutto quindi è chiaro e concluso a priori. Usando una percentuale minima e predefinita del nostro conto di trading potremmo sopportare una serie avverso di operazioni negative senza intaccare il conto iniziale bankroll permettendo di poter stare sul mercato nel lungo epoca e fare lavorare a nostro agevolazione la statistica e di conseguenza addolorare la varianza negativa. La leva finanziaria concessa porta a non rispettare una gestione del denaro corretta da brandello del cliente che vedrà in pochissimo tempo perdere tutto il suo mortale a discapito del broker che in questo caso incasserà la perdita del cliente stesso. Questo principio succede addirittura nelle scommesse tradizionali dove il allibratore incassa le perdite del cliente e ha quindi tutto l'interesse che il cliente sia perdente Il Betting Exchange invece offre la possibilità al acquirente di difendersi con una serie di strumenti innovativi come il green up e il red up che sono le ozpioni di difesa principali del money management delle scommesse e perchè l'operatore della piattaforma di punta e banca non guadagna sulle perdite del cliente ma solo dalle commissioni. Come ben spiegato e riportato nel opuscolo betting exchange la rivoluzione del trading sportivo di Gianluca Landi il mortale da parte del trader è il suo tesoro da preservare a tutti i costi e si deve gestirlo nel modo corretto. Si deve mettersi nella testa come obbiettivo che il capitale che abbiamo è l'unico e la cosa più importante e si deve preservarlo in tutti i modi e a tutti i costi cercando di fare operazioni a basso azzardo e utilizzando il giusto e più opportuno capitale per ongi operazione.

Il primo passo è capire che ci sono in palio soldi veri e che ogni euro che scommettete viene dal vostro portafoglio. Detto questo, la tattica migliore dovrebbe essere quella di stabilire un tetto massimo di scommessa e un quantitativo massimo di acquisto per la giornata. Il vostro obbiettivo dovrebbe essere quello di vincere a breve termine dal momento che è quasi impossibile vincere a lungo cippo. Il Sistema Martingale, ad esempio, funziona bene per migliorare le vostre probabilità di vincita, ma solo a effimero termine. Senza entrare in situazioni più gravi ovviamente, una strategia per gestire il vostro comportamento è sempre ben accetta e consigliata.

Previous Post Next Post

Leave a Reply